Tu sei qui

Cablaggio Cavo Di Rete | Cablaggio Cavo Ethernet

Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici
Cavi di rete e telefonici

Cavi di rete e telefonici




Cablaggio Cavo Di Rete

Un altro ramo importante della nostra azienda è il cablaggio del cavo di rete, ne esistono di vari tipi e ciascuna ha una tipologia, come gli UTP e gli STP, è suddivisa in più categorie in base alla frequenza di Mbits/secondo supportata.

Una volta scelto il tipo di cavo procederemo al cablaggio del cavo di rete, esistono vari schermi che si possono seguire per portare a termine quest’operazione, a seconda se si desidera ottenere un cavo dritto o incrociato.

La differenza fra i due è che il cavo dritto permette di connettere il computer a un router, un hub o uno switch, mentre il cavo incrociato consente di collegare due computer fra di loro senza usare hub. Per la creazione di una rete domestica, lo schema più diffuso è quello EIA/TIA-568B dritto. Procedi quindi al a del cablaggio del cavo di rete usando il seguente schema di colori.

Il cablaggio di cavi Ethernet si riferisce a quei cavi, cosiddetti “di rete”, che consentono di collegare i computer tra di loro o a dispositivi quali router e modem. Ne esistono di due tipi: quelli dritti,he permettono di collegare il PC ai dispositivi di rete e quelli incrociati (o crossover), che consentono di collegare direttamente due PC fra loro senza passare per dispositivi di rete intermedi.

La nostra azienda specializzata nel cablaggio di cavi Ethernet,  raccomanda a chi intende realizzare una piccola rete casalinga di fornirsi  di cavi particolarmente lunghi, la cosa migliore è chiedere sempre consiglio ad un esperto o affidarsi completamente a lui, Perché Se ti stai accingendo a realizzare un vero e proprio impianto devi inoltre stabile che tipo crearne: esterno, lasciando i “fili volanti” per casa (magari da coprire con una canalina), oppure interno al muro, usando le canaline della linea telefonica o dell’impianto TV.

N.B. Per evitare interferenze e malfunzionamenti, non posizionare i cavi di rete nella stessa canalina dei fili della corrente.